Oltre il Confine
La Valle dei Castelli

La Valle dei Castelli

La Val San Martino, luogo di confine e scontri tra diversi poteri vide nella sua storia una crescita non indifferente di castelli, torri e case-forti che costellano ancora i paesi della Valle. Ancora in epoca moderna i capisaldi su cui far leva in caso di minaccia rimanevano la conformazione fisica del territorio chiuso tra l’Adda e i rilievi, il carattere bellicoso e difensivo degli abitanti e il forte legame di fedeltà instaurato con la Serenissima. Su questi si innestava un sistema protettivo ereditato dall’epoca medievale e dai suoi conflitti, militarmente modesto e antiquato ma capillarmente diffuso in ogni contrada.

Calolziocorte
4MP859 Digital Camera
Castello di Rossino

Il castello è ubicato in posizione dominante su un'altura che sovrasta Calolziocorte e l'Adda presso l'abitato della frazione di Rossino. Risalente al XII-XIII secolo fu il centro del dominio dei Benaglio sulla Val San Martino.

Torre Reagazzoni-Benaglio

Questa torre si erge nel cuore di quello che un tempo costituiva il cuore dell'antico borgo di Calolzio presso la piazza denominata Regazzoni in onore della nobile famiglia bergamasca che fu l'ultima possidente.

Cisano Bergamasco
Castello di Cisano
Monte Marenzo
Castrum del Monte Santa Margherita

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Vercurago
Castello di Somasca

Conosciuto anche come "Rocca dell'Innominato", questo è uno dei siti più ricchi di storia della Val San Martino. Per la sua posizione strategica fu al centro delle contese tra Milano e Venezia durante il Medioevo e oltre.